Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_zurigo

Spettacolo: "La parola ai giurati"

Data:

30/03/2017


Spettacolo:

Il gruppo teatrale I Beccafichi torna in scena questa primavera a Zurigo con la trasposizione teatrale di un bel film del 1957, regia di Reginald Rose, intitolato nella versione italiana "La Parola ai Giurati" (titolo originale "12 Angry Men").
Si racconta la storia di un componente di una giuria popolare di 12 persone che, sulla base di un "ragionevole dubbio", tenta di persuadere gli altri undici membri ad assol-vere un ragazzo accusato di parricidio.

La regia teatrale di questo spettacolo è di Enzo Scanzi.

Questo dramma in tre atti ha la particolarità di svolgersi in un unico spazio, la stanza nella quale, i dodici membri di una giuria popolare, in un processo di primo grado per omicidio colposo, dovranno giungere ad un’ unanime verdetto che varrà la condanna a morte o l’assoluzione dell’imputato.

Ben presto, fra i giurati che si differenziano per il carattere, la personalità, la diversa estrazione sociale, nasceranno confronti e discussioni che andranno a toccare le vicende personali di ognuno di loro.

Diversamente dall’opera originale, dove gli attori sono tutti uomini, il nostro spettacolo porterà in scena molti personaggi femminili. Questa composizione rispecchia una società moderna in cui la donna ha maggiore accesso a determinate posizioni sociali di responsabilità e impegno civile. Si affronteranno quindi, soprattutto dal punto di vista della donna, anche i temi della ricerca di un ruolo e di un’identità nella società/gruppo, con diverse tipologie di donne che si confronteranno durante lo sviluppo narrativo.

La scenografia sarà minimalista, con dodici sedie che andranno a creare lo spazio scenico e che daranno dinamismo venendo spesso spostate lungo tutto l’arco della rappresentazione.

Ci saranno giochi di immagini con un retro-proiettore, per creare contrasti fra ricordi e il presente; una novità rispetto agli scorsi spettacoli sarà l’introduzione di alcuni interludi musicali con coreografie di gruppo, dandoci cosi’ la possibilità di cimentarci anche con ballo e canto.

Ulteriori temi affrontati nello spettacolo sono alquanto attuali: la diffidenza verso il prossimo, i pregiudizi, la superficialità dell’individuo, solo per citarne alcuni.

Il prezzo del biglietto è di 20 Franchi intero, 15 Franchi ridotto/studenti.

Le date confermate sono: dal 30 Marzo al 2 Aprile e dal 6 al 9 Aprile 2017.

Maggiori informazioni

Informazioni

Data: da Gio 30 Mar 2017 a Dom 9 Apr 2017

Orario: Alle 20:00

Organizzato da : Gruppo Teatrale I Beccafichi

Ingresso : a pagamento


Luogo:

Università di Zurigo (Irchel), Winterthurerstr.190

535