Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_zurigo

Come si propduce un bestseller. Erasmo, il Nuovo Testamento e l’officina Froben

Data:

06/09/2016


Come si propduce un bestseller. Erasmo, il Nuovo Testamento e l’officina Froben

In che modo l’edizione del Nuovo Testamento di Erasmo da Rotterdam divenne un “bestseller” sul mercato europeo della prima età moderna? Attraverso quali procedure editoriali, meccanismi economici o stratagemmi commerciali la stamperia di Froben assicurò alle parole di Erasmo successo, autorità e potere negli anni esplosivi dell’Europa della Riforma? La comunicazione analizza il processo di fabbricazione e di distribuzione delle numerose edizioni del Nuovo Testamento di Erasmo apparse tra il 1516 e il 1535 presso l’officina tipografica di Johannes Froben. Dopo una breve introduzione sulla collaborazione tra Erasmo e Froben, verranno discusse più nel dettaglio alcune caratteristiche materiali, economiche e visive delle edizioni del Nuovo Testamento allo scopo di gettare luce sulla quantità e sulla raffinatezza delle strategie tipografiche e commerciali elaborate dal celebre erudito di Rotterdam in associazione con il suo stampatore privilegiato di Basilea per garantire all’opera, di cui oggi ricorre il cinquecentenario dalla sua prima pubblicazione, duraturo impatto sulla scena culturale e religiosa europea.

Valentina Sebastiani ha studiato Storia, Lettere e Filosofia a Trento e a Bologna. Nel 2010 ha conseguito il dottorato presso l’Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Ha lavorato, tra gli altri, presso l’Università di Princeton, l’Istituto Max Planck di Berlino, il Centro per gli studi sul Rinascimento e la Riforma di Toronto, la Huntington Library di Pasadina, le Facoltà di Teologia cattolica e riformata di Monaco, Gottinga e Erfurt, il Centro di ricerca di Gotha e la Erasmus University di Rotterdam. Storia del libro e della comunicazione scritta, storia culturale e storia religiosa della prima età moderna costituiscono i campi privilegiati della sua attività di ricerca e di insegnamento. Dal 2013, grazie ad un finanziamento del SNF, lavora presso il Dipartimento di storia dell’Università di Basilea, dove ha realizzato un progetto sulla biografia di Johannes Froben e sul catalogo completo delle sue edizioni, i cui risultati stanno per essere pubblicati dall’editore Brill di Leida. Nel corso degli ultimi anni ha pubblicato numerosi articoli sulla collaborazione tra Erasmo e Froben a Basilea, sulla storia della stampa e la storia della cultura religiosa della prima età moderna e ha collaborato alla redazione del catalogo della mostra sul Nuovo Testamento di Erasmo tutt’ora visitabile presso il Basler Münster.

Maggiori informazioni

Informazioni

Data: Mar 6 Set 2016

Orario: Alle 18:15

Organizzato da : ASRI Basilea

Ingresso : Libero


Luogo:

Università di Basilea, Petersplatz 1, Basilea

453